Referendum sul doppio senso in Corso Vittorio Emanuele: in due giorni 518 votanti

Redazione

Cronaca

Referendum sul doppio senso in Corso Vittorio Emanuele: in due giorni 518 votanti

di Redazione 
Referendum sul doppio senso in Corso Vittorio Emanuele: in due giorni 518 votanti

Sono stati finora 518 i votanti al referendum- sondaggio che deciderà se ripristinare il doppio senso in Corso Vittorio Emanuele, a Villabate.

Il dato è relativo sia ad ieri (sabato) che ad oggi (domenica) quando è stato chiuso il seggio allestito presso la Sede dell’Associazione Nazionale Carabinieri (al piano terra della biblioteca comunale di piazza della Regione).

Tuttavia, la votazione avrà un’altra “puntata”: l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Oliveri, ha voluto dare l’opportunità di votare anche a chi  non è iscritto nelle liste elettorali del Comune di Villabate, purché risulti titolare di un esercizio commerciale o artigianale all’interno di Villabate (quindi pure se non residenti).

Quest’ultima categoria già era stata ammessa al voto ieri ed oggi, tuttavia alcuni non sono stati inseriti in tempo nella lista presente al seggio.

Da qui, appunto, la decisione di dare soltanto a loro la possibilità di votare sabato prossimo 21 aprile dalle 9 alle 11, sempre nel seggio presso la Sede dell’Associazione Nazionale Carabinieri (al piano terra della biblioteca comunale di piazza della Regione). Clicca qui per visionare il relativo avviso del sindaco.

Lo spoglio delle schede, quindi, avverrà sabato 21 aprile subito dopo la chiusura definitiva delle votazioni.

Villabate referendum doppio senso Corso Vittorio Emanuele.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it