Emergenza rifiuti in via Guglielmini, una petizione chiede telecamere contro gli incivili

Redazione

Cronaca

Emergenza rifiuti in via Guglielmini, una petizione chiede telecamere contro gli incivili

di Redazione 
Emergenza rifiuti in via Guglielmini, una petizione chiede telecamere contro gli incivili

Telecamere in arrivo in via Guglielmini. Una petizione promossa dal consigliere di circoscrizione Giuseppe Guaresi (nella foto giù) è stata firmata da una cinquantina di residenti della zona e sarà consegnata al prefetto e al sindaco di Palermo.

La strada al confine con Villabate, infatti, continua ad essere meta preferita di numerosi incivili, che gettano i sacchetti dei rifiuti a terra. La maggior parte sono residenti villabatesi, che si ostinano a non sottostare alla raccolta differenziata. Tuttavia, la parte di via Guglielmini più invasa dai rifiuti è quella sul lato Palermo, cioè dove ancora ci sono i cassonetti.

E nella petizione oltre alla collocazione di telecamere è chiesta pure contemporaneamente la rimozione di quei cassonetti e la loro sostituzione con un servizio di porta a porta per le poche famiglie palermitane di via Guglielmini.

In queste ultime settimane la situazione è degenerata anche per i continui disservizi della Rap, che viene a raccogliere quei rifiuti sul lato Palermo raramente, spesso solo una volta a settimana.

Intanto novità sono imminenti anche dal Comune di Villabate: nei prossimi giorni, infatti, il versante villabatese di via Guglielmini e più in generale Fondo Vitale saranno controllati dalle Guardie ambientali con il compito di affiancare i vigili urbani nei controlli e nelle multe.

telecamere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it