Il Papa a Palermo – IL PROGRAMMA DEL 15 SETTEMBRE

Guglielmo Francavilla

Palermo e provincia

Il Papa a Palermo – IL PROGRAMMA DEL 15 SETTEMBRE

Il Papa a Palermo – IL PROGRAMMA DEL 15 SETTEMBRE

Il 15 settembre per Palermo sarà un giorno storico. Nel capoluogo siciliano, infatti, ci sarà la visita di Papa Francesco. Una data che il Santo Pade non ha scelto a caso. Il 15 settembre di 25 anni fa veniva ucciso dalla mafia a Brancaccio il Beato Padre Pino Puglisi. Ad accogliere il Santo Padre saranno due chiese particolari, ma anche e soprattutto le chiese della Sicilia. “Il santo Padre viene in Sicilia perchè c’è una chiesa, quella palermitana – dice il Vesco Corrado Lorefice – che ha espresso di averlo in Sicilia”. Il Santo Padre, però, sarà anche a Piazza Amrerina. “Lui mi ha detto che era il suo desiderio venire in Sicilia”.

Il programma della visita del Santo Padre non è ancora definitivo. Ma prevede l’arrivo a Piazza Armerina, alle ore 9, dove incontrerà la Chiesa della Diocesi di Enna, presieduta dal vescovo Rosario Gisana. Da lì, poi, trasferimento in elicottero a Palermo e celebrerà la Santa Messa. Non è ancora stato stabilito il luogo. A grandi linee, dovrebbe essere al Foro Italico alle ore 11. Saranno sciolte le riserve nei prossimi giorni in attesa di capire come si metterà in moto la macchina imponente della sicurezza. A pranzo il Santo Padre, su suo preciso desiderio, sarà a pranzo presso la Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Anche qui non è chiaro il luogo. Probabile, però, che sarà prorpio all’interno della Missione. Dopo il pranzo, ma in forma privata, si recherà nei luoghi di Padre Pino Puglisi a Brancaccio, nella chiesa dove il Beato ha esercitato il suo ministero, San Gaetano. Poi un incontro con il Clero, i religiosi e i seminaristi in Cattedrale per visitare la tomba di Don Pino Puglisi. Infine il Santo Padre vuole incontrare i giovani e dedicherà una lunga parte della sua visita, circa un’ora, con i ragazzi. Prima di cena il rientro a Roma.

Il Santo Padre, come Vescovo di Roma e come colui che presiede tutte le Chiese, viene “in visita pastorale – dice Lorefice – Questo deve essere estremamente chiaro. Il Santo Padre viene a visitare per la prima volta l’Isola, anche se sappiamo che è già stato a Lampedusa”. Lorefice non ha risparmiato alcune frasi importanti: “Ogni struttura e mentalità mafiosa è antivangelica – dice – Il Beato Pino Puglisi è perla del clero palermitano – ha continuato il Vescovo commuovendosi – e lo sarà per sempre. E’ stato capace di effondere il suo sangue. Lui ha dato la vita perché lui viveva nell’attesa del ritorno al Signore. Questa è una notizia che tocca la vita della Diocesi, delle nostre città, ma direi che tocca l’intera Sicilia”.

PROGRAMMA DELLA VISITA

Ore 6.30 Partenza in auto da Santa Marta.
Ore 7.00 Decollo dall’aeroporto di Ciampino per Catania.
Ore 7.50 Atterraggio all’aeroporto di Catania-Fontanarossa. (scalo tecnico: non sono previsti incontri o saluti).
Ore 8.00 Decollo in elicottero da Catania-Fontanarossa per Piazza Armerina.
Ore 8.30 PIAZZA ARMERINA (Enna). Atterraggio nel Campo sportivo “San Ippolito”. Il Santo Padre è accolto da: S.E. Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina; Dott.ssa Maria Rita Leonardi, Prefetto di Enna; Dott. Filippo Miroddi, Sindaco di Piazza Armerina. Trasferimento in auto a Piazza Europa.
Ore 9.00 PIAZZA EUROPA: Incontro con i Fedeli. Saluto di S.E. Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina. Al termine del discorso, il Santo Padre saluta alcuni Fedeli.  Discorso del Santo Padre.
Ore 10.00 
In auto, il Santo Padre lascia Piazza Europa e raggiunge lo Stadio “San Ippolito”. Il Santo Padre si congeda dalle Autorità che Lo hanno accolto all’arrivo.
Ore 10.15 Decollo in elicottero per Palermo.
Ore 10.45 PALERMO. Atterraggio nel Porto di Palermo. Il Santo Padre è accolto da: S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo; On. Nello Musumeci, Presidente della Regione Sicilia; Dott.ssa Antonella De Miro, Prefetto di Palermo; On. Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo.
Ore 11.45 FORO ITALICO: Celebrazione della Santa Messa nella Memoria liturgica del Beato Pino Puglisi. Al termine della celebrazione: Saluto di S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo. Omelia del Santo Padre.
Ore 13.30
 Alla Missione di Speranza e Carità (Fra’ Biagio Conte): il Santo Padre pranza con gli Ospiti della Missione e una rappresentanza di Detenuti e Immigrati.
Ore 15.00 Visita in forma privata alla Parrocchia San Gaetano al Quartiere Brancaccio, e alla Casa del Beato Pino Puglisi.
Ore 15.30 CATTEDRALE: Incontro con il Clero, i religiosi e i Seminaristi. Discorso del Santo Padre.
Ore 17.00 PIAZZA POLITEAMA: Incontro con i Giovani. Discorso del Santo Padre.
Ore 18.30 
Aeroporto di Palermo-Punta Raisi: decollo per Roma. Il Santo Padre si congeda dalle Autorità che Lo hanno accolto all’arrivo a Palermo.
Ore 19.20 Atterraggio a Ciampino e trasferimento in auto in Vaticano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it