Villabate, Retaggio all’attacco: «Salta ancora il rimborso per il trasporto scolastico»

Redazione

Politica

Villabate, Retaggio all’attacco: «Salta ancora il rimborso per il trasporto scolastico»

Villabate, Retaggio all’attacco: «Salta ancora il rimborso per il trasporto scolastico»
martedì 26 Giugno 2018 - 11:23

«Salta anche per l’anno scolastico appena terminato, il rimborso per il trasporto scolastico alle famiglie villabatesi più bisognose».

Lo denuncia con un comunicato stampa Antonino Retaggio (nella foto), aggiungendo: «La causa questa volta non è la mancanza dei fondi, ma è tutta da attribuire ad una grave responsabilità dell’amministrazione guidata dal sindaco Oliveri, ed in particolare di un suo assessore, Giuseppe Irsuti».

Ieri abbiamo chiesto una replica allo stesso Irsuti, se dovesse arrivare la pubblicheremo.

Intanto, Retaggio sottolinea: «Lo scorso mese di settembre del 2017, durante la discussione del bilancio di previsione, grazie ad un emendamento da me presentato ed approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale era stata stanziata la somma di 20 mila euro da destinare ad un apposito capitolo chiamato “contribuo per trasporto scolastico studenti”. Ebbene, entro la fine del 2017, l’assessore con delega alla pubblica istruzione Giuseppe Irsuti non ha provveduto a predisporre il relativo bando, e purtroppo, ancora peggio, non ha impartito alcuna direttiva per impegnare le somme che, se non utilizzate nell’anno 2017, potevano almeno essere recuperate, come avanzo, per il corrente anno 2018».

Retaggio aggiunge: «La somma di 20 mila euro adesso è andata a finire nelle economie del bilancio, e quindi si è persa l’occasione di spenderli per ripristinare un servizio che a Villabate manca ormai da otto anni. Questo è quanto emerge dopo un’interrogazione che ho presentato nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Comunale».

Infine, il consigliere comunale afferma: «Di fronte a clamorosi svarioni come questo, ho chiesto le dimissioni dell’assessore Irsuti, o in alternativa la rinuncia ad un anno dell’indennità che mensilmente il Comune di Villabate gli paga, per recuperare nel capitolo predisposto le somme andate ormai disperse. Ad essere come al solito danneggiati saranno così i cittadini di Villabate che hanno perso, grazie all’amministrazione Oliveri, un’altra importante occasione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it