Via Guglielmini, molti incivili e disservizi della Rap: ritorna la maxi-discarica

Redazione

Cronaca

Via Guglielmini, molti incivili e disservizi della Rap: ritorna la maxi-discarica

di Redazione 
Via Guglielmini, molti incivili e disservizi della Rap: ritorna la maxi-discarica

Punto e a capo. Così come dimostra la foto scattata stamattina, via Guglielmini (Fondo Vitale, al confine tra Villabate e Palermo) è nuovamente invasa dai rifiuti.

Nelle scorse settimane dopo le numerose proteste di chi in quella zona ci abita, Paolo Caracausi, presidente della commissione Società partecipate del Comune di Palermo, aveva sollecitato la Rap ad inviare giornalmente uomini e mezzi per svuotare i cassonetti (che si trovano al confine tra Villabate e Palermo).

Erano entrati in azione pure i vigili urbani palermitani, con decine di multe: in una sola giornata, furono elevate sanzioni per oltre 1.700 euro e tutte a quei villabatesi che non volendo effettuare la raccolta differenziata usano incivilmente via Guglielmini per gettare i rifiuti, pure in strada.

Ebbene, nonostante l’annuncio di Caracausi, la Rap da numerosi giorni non è più costante nello svuotamento dei cassonetti di via Guglielmini (un problema, come noto, diffuso anche in altre zone di Palermo) e per giunta viene pure molto raramente a bonificare la discarica che si forma.

In via Guglielmini, come altrove a Palermo e Villabate, dovranno dunque averla vinta gli incivili? Aspettiamo risposte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it