Benvenuti a Ficarazzi, quando ad accogliervi è un materasso

Redazione

Cronaca

Benvenuti a Ficarazzi, quando ad accogliervi è un materasso
Un materasso sulla spiaggia di Ficarazzi

Benvenuti a Ficarazzi, quando ad accogliervi è un materasso

Un materasso sulla spiaggia di Ficarazzi

venerdì 07 Settembre 2018 - 07:00

Quella che vedete in foto è una cartolina della spiaggia libera tra Ficarazzi ed Aspra. Siamo sulla strada provinciale 74 che collega la frazione marinara di Aspra con Ficarazzi e Bagheria. Sulla carta, ma solo sulla carta, il paesaggio è mozzafiato: sullo sfondo Palermo incastonata tra la montagna e il mare. Una spiaggia lunga chilometri a due passi dalla costa sud e a cinque minuti di auto da Mongerbino. Il luogo ideale dove investire per fare turismo. E invece, niente di tutto questo perché si assiste all’ennesimo scempio del territorio. Un materasso sulla spiaggia libera, rifiuti ovunque e un ponte, quello che attraversa il fiume Euleterio, a rischio crollo. Un biglietto da visita desolante per chi arriva. Ed è un peccato, basterebbe davvero poco affinché questa zona possa tornare ad essere fruibile dagli abitanti della zona, e perché no anche dai turisti, ma sembra che il siciliano non abbia compreso che se si vuole vivere di turismo la prima mossa da compiere è quella dei piccoli gesti quotidiani, perché un materasso in una spiaggia non è una goliardata di cui andare fieri ma solo una stupidaggine di cui vergognarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it