Compostaggio e stoccaggio rifiuti nell’area agricola: a Terrasini l’appello dei cittadini

Redazione

Palermo e provincia

Compostaggio e stoccaggio rifiuti nell’area agricola: a Terrasini l’appello dei cittadini

Compostaggio e stoccaggio rifiuti nell’area agricola: a Terrasini l’appello dei cittadini
martedì 02 Ottobre 2018 - 09:20

A Terrasini una stazione di compostaggio e stoccaggio dei rifiuti nessuno la vuole, anche perché la paura è che l’area si trasformi in un’area di raccolta incontrollata di rifiuti. Un problema che colpisce un po’ tutti i paesi, compreso quelli che stanno faticosamente facendo la raccolta differenziata. Che fine fanno i nostri rifiuti? Come vengono trattati? A Terrasini ad ampliare il fronte dei no sono i residenti che vogliono salvaguardare la zona: l’ultimo polmone verde del territorio, esente anche dalla speculazione edilizia. Un’area agricola tra i comuni di Partinico, Montelepre, Giardinello, Trappeto e Carini ma ricadente a tutti gli effetti nel territorio di Terrasini, in contrada Paterna a due passi dallo Zucco.

A difendere il territorio sono rimasti soltanto i cittadini che hanno fondato un comitato per la salvaguardia del territorio Paterna-Zucco. Nel video le interviste a Beatrice Gozzo, presidente del comitato Paterna-Zucco; Angelo Censoplano, residente a Terrasini; Benedetto Palazzolo, imprenditore che proprio nella contrada ha la sua attività agricola. Un territorio che i cittadini vogliono difendere per evitare di trovarsi una stazione di rifiuti che nessuno vuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it