Youpol, l’App creata dalla Polizia di Stato per segnalare spacciatori e rapinatori

Redazione

Cronaca

Youpol, l’App creata dalla Polizia di Stato per segnalare spacciatori e rapinatori

Youpol, l’App creata dalla Polizia di Stato per segnalare spacciatori e rapinatori
martedì 30 Ottobre 2018 - 13:49

Un’innovazione al passo coi tempi, un’app compatibile con dispositivi Android e Apple, per consentire ai cittadini, anche in forma anonima, di denunciare episodi di bullismo e droga.
La circostanziata segnalazione, stavolta, ha raccontato di incresciosi episodi avvenuti a Brancaccio. I poliziotti hanno approntato un servizio di osservazione: è bastato poco per focalizzare l’attenzione su un 50enne per scrutarne i movimenti. È risultato che l’uomo, in più di una circostanza, sia stato avvicinato da “avventori” con i quali abbia scambiato droga in cambio di denaro. È scattato così il blitz dei poliziotti che hanno perquisito lo spacciatore e la sua abitazione.
Tra quelle trovate addosso all’uomo, quelle rinvenute in una nicchia del muro prospicente la sede stradale e quelle trovate nel domicilio dell’uomo, sono state recuperate e sequestrate complessivamente 11 stecche di hashish, per un peso di 30 grammi, nonché 8 stecche di sigarette di tabacchi lavorati esteri, anch’esse sequestrate.

Le segnalazioni giunte sulla piattaforma YouPol, dalla sua nascita (Febbraio 2018) ad oggi, risultano oltre 350, di cui la maggioranza per droga.

Un commento a “Youpol, l’App creata dalla Polizia di Stato per segnalare spacciatori e rapinatori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it