Palermo, la giunta comunale ha approvato cantieri di servizio per 365 persone. Leggi tutti i dettagli

Redazione

Palermo e provincia

Palermo, la giunta comunale ha approvato cantieri di servizio per 365 persone. Leggi tutti i dettagli

Palermo, la giunta comunale ha approvato cantieri di servizio per 365 persone. Leggi tutti i dettagli
giovedì 15 Novembre 2018 - 12:29

La Giunta Comunale di Palermo ha approvato l’elenco dei progetti di lavoro per i cantieri di servizio finanziati dalla Regione Siciliana. Sono stati approvati in particolare 20 progetti, che riguardano altrettante aree verdi e giardini della città. Complessivamente saranno impegnate 365 persone per 3 mesi. Il personale che verrà impiegato, dovrà svolgere l’attività di “assistente custode” e/o “assistente giardiniere”, che prevede l’affiancamento a supporto dei dipendenti dell’Amministrazione Comunale, nell’ambito e nell’esercizio delle proprie e specifiche mansioni di “custode” e/o “giardiniere”, entrambe rientranti tra gli interventi riconducibili a compiti istituzionali dell’Ente e svolte direttamente dal proprio personale.

Ognuna delle 365 persone coinvolte, selezionate dalle graduatorie pubblicate in precedenza e stilate secondo i parametri fissati dalla Regione, sarà impegnata per 80 ore settimanali, a fronte di un corrispettivo che varia da 453 a 1.494 euro mensili. Anche tali importi sono stabiliti sulla base di parametri fissati dalla Regione e che tengono conto dell’Isee, della composizione del nucleo familiare e della eventuale presenza di familiari con disabilità. In considerazione del fatto che la Regione ha dato per la città di Palermo una disponibilità massima di 4 milioni di euro, l’Amministrazione comunale ha deciso di reiterare la richiesta per i medesimi progetti, in modo tale da impiegare lo stesso numero di persone, scorrendo le graduatorie, per un periodo complessivo di 9 mesi. La delibera completa con il dettaglio dei progetti approvati è disponibile cliccando sul seguente a questo link.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it