Ci voleva Striscia la Notizia per tornare a parlare della discarica di via Guglielmini

Redazione

Cronaca

Ci voleva Striscia la Notizia per tornare a parlare della discarica di via Guglielmini

Ci voleva Striscia la Notizia per tornare a parlare della discarica di via Guglielmini
mercoledì 30 Gennaio 2019 - 10:15

Ci voleva un servizio di Striscia la Notizia (qui il servizio andato in onda ieri sera) per tornare a parlare della discarica di via Guglielmini. Una strada contesa tra due comuni: gli uffici comunali di Palermo sostengono che sia competenza di Villabate, il comune di Villabate afferma sia pertinenza di Palazzo delle Aquile. In questo rimpallo di compiti i rifiuti restano lì in bella mostra in attesa che qualcuno li tolga. Questo giornale ha fatto una battaglia contro l’abbandono dei rifiuti e lo stupro di un territorio. Solo nel 2018 siamo tornati 17 volte sull’argomento. Diciassette articoli (leggi qui, e poi qui e ancora qui) per raccontarvi una situazione paradossale che da ieri è finita su tutte le cronache nazionali.

Fino ad ora non è mai successo nulla, qualche multa, qualche proposta interessante e la promessa che non succederà più nulla. La zona viene bonificata puntualmente, poi arriva il solito cretino (si avete letto bene!), anzi i soliti cretini – che chiamare incivili sarebbe solo un complimento alla loro intelligenza – capaci di gettare i rifiuti lì oppure sullo svincolo autostradale nel lancio del sacchetto dall’auto. Non ha importanza se i cretini sopraddetti siano di Villabate o di Palermo, parliamo dello stesso territorio. Non saranno i confini a fare la differenza, è un problema culturale difficile da sradicare. Noi continueremo a lottare perché la dignità del territorio non sia stuprata da questi “cittadini”, voi cercate di preservare il territorio che lascerete ai vostri figli.

3 commenti a “Ci voleva Striscia la Notizia per tornare a parlare della discarica di via Guglielmini”

  1. Salvo ha detto:

    Via Guglielmini, la colpa e degli abitanti di Villabate che non fanno la differenziata, in quella via non ci sono abitazioni risalenti a Palermo , ma poi il paradosso il loro lato pulito e Palermo Sporco, è chiaro che in orari strani sono loro a migrare i rifiuti dall’altra parte

  2. Laura ha detto:

    La zona mi dispiace non viene bonificata del tutto. La strada che costeggia il quartiere di Fondo Vitale non viene pulita da mesi, la spazzatura è in costante aumento e dal servizio di Striscia ad oggi la situazione è peggiorata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it