Palermo calcio, Orlando: “Evitiamo il fallimento del 1986”

Redazione

Sport

Palermo calcio, Orlando: “Evitiamo il fallimento del 1986”

di Redazione 
Palermo calcio, Orlando: “Evitiamo il fallimento del 1986”

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in costante contatto con i vertici della Federazione Gioco Calcio e della Lega di serie B, ha avuto un colloquio con il presidente della Lega di B, Mauro Balata in merito alle vicende del Palermo Calcio. “Mentre registriamo le ottime prestazioni della squadra – afferma il primo cittadino – non possiamo che confermare preoccupazione ed attenzione per le vicende societarie. Preoccupazione ed attenzione che ho registrato anche da parte dei vertici delle delle autorità sportive che stanno seguendo l’evolversi della situazione. In questo momento è importante che la tifoseria continui a far sentire la propria vicinanza alla squadra, per confermare l’importanza di raggiungere risultati importanti, all’altezza delle aspettative della città”.

Adesso Orlando si augura che la situazione si possa sbloccare al più presto”Dopo anni di clamorosi annunci ed altrettanto clamorosi abbandoni e fughe di veri e presunti investitori locali, nazionali ed internazionali si fa sempre più necessario un intervento delle massime autorità del calcio, che so già attente rispetto alle vicende del Palermo. A suscitare ancora più preoccupazione è il fatto che mentre la squadra continua a giocare un campionato di ottimo livello, senza aver perso il sostegno dei tifosi tornati numerosi al “Barbera”, le vicende societarie rischiano di vanificare anche i risultati sportivi. Perché non si ripeta il disastro del 1986, confermo il massimo sostegno e la massima disponibilità da parte mia e della città di Palermo in piena sintonia e secondo le indicazioni dei vertici degli organismi sportivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it