Vogliono chiudere l’ufficio Inps di Misilmeri, la Cisl non ci sta

Redazione

Palermo e provincia

Vogliono chiudere l’ufficio Inps di Misilmeri, la Cisl non ci sta

di Redazione 
Vogliono chiudere l’ufficio Inps di Misilmeri, la Cisl non ci sta

“Non comprendiamo la scelta di chiudere la sede Inps di Misilmeri, una scelta questa che penalizzerebbe ben dodici comuni, chiediamo per questo un tavolo con i responsabili dell’Istituto e i sindaci delle amministrazioni coinvolte, per discutere insieme delle motivazioni e delle possibili conseguenze”. Cosi la Cisl Palermo Trapani interviene sulla paventata chiusura della sede Inps del comune del palermitano che serve un’utenza di circa 30mila cittadini. “Da sempre assieme alle nostre federazioni, chiediamo maggiore attenzione per i territori della provincia, spesso abbandonati, senza servizi, né strade adeguate. Per questo bisogna valutare bene la decisione di chiudere sedi che abbracciano porzioni di aree così vaste”.

Un commento a “Vogliono chiudere l’ufficio Inps di Misilmeri, la Cisl non ci sta”

  1. Emanuela ha detto:

    Non è giusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su villabatepress

redazione@madoniepress.it