7 cose che devi sapere su mercoledì 12 aprile

1

La polizia rilascia il filmato della telecamera del corpo della sparatoria a Louisville.

  • Quello che è successo? Lunedì un uomo armato ha sparato e ucciso cinque dei suoi colleghi in una banca. Il video diffuso ieri mostra lo scontro a fuoco che ha lasciato un agente in condizioni critiche.
  • Cos’altro sapere: Il tiratore di 25 anni, ucciso dalla polizia, ha effettuato l’attacco con un AR-15 che aveva acquistato legalmente sei giorni prima, hanno detto le autorità.

2

Gli Stati Uniti ieri hanno delineato opzioni difficili per ridurre l’uso dell’acqua del fiume Colorado.

  • Come siamo arrivati ​​qui: Il fiume fornisce acqua a decine di migliaia di persone, ma dopo decenni di siccità non ce n’è abbastanza per andare avanti.
  • Due opzioni: Dare la priorità agli agricoltori della California richiederebbe massicci tagli a città come Phoenix e Los Angeles; O tagli proporzionali in Arizona, California e Nevada.
  • Prossimi passi: Il governo prevede di scegliere un’opzione entro agosto se gli stati non riescono a raggiungere un proprio accordo.

3

L’EPA ha proposto limiti più severi per le emissioni dei veicoli.

  • Cosa sapere: Queste regole porteranno al 67% di tutte le vendite di auto nuove e autocarri leggeri entro il 2032, ha affermato la società.
  • Quadro generale: Le case automobilistiche stanno vendendo più veicoli elettrici, ma i gruppi ambientalisti affermano che l’industria deve muoversi più rapidamente per evitare i peggiori effetti del cambiamento climatico.

4

L’inflazione ha continuato a diminuire il mese scorso.

  • Ultimo: Secondo i numeri diffusi oggi, i prezzi sono aumentati del 5% nell’anno conclusosi a marzo. È in calo rispetto al 6% di febbraio e in calo rispetto al picco del 9,1% della scorsa estate.
  • È una buona notizia, vero? Sì, ma i prezzi sono ancora più alti del normale. L’economia sta inviando segnali contrastanti ed è difficile dire se stia rallentando abbastanza.

5

Un incendio industriale tossico nell’Indiana ha costretto migliaia di persone a evacuare.

Un enorme incendio è scoppiato in un deposito di plastica a Richmond l’11 aprile, emettendo fumi tossici e provocando ordini di evacuazione. (VIDEO: Trama)

  • Cosa sapere: Ieri è scoppiato un incendio in un magazzino di plastica a Richmond. A circa 2.000 persone entro mezzo miglio dall’incendio è stato consigliato di evacuare le loro case.
  • Rischio: La plastica che brucia rilascia gas tossici nell’aria. Si prevede che il fuoco brucerà per diversi giorni e gli ordini di evacuazione potrebbero essere estesi se il fumo si allontana.

6

USPS aumenta di nuovo i prezzi dei francobolli

L’allenamento all’aperto è migliore per te rispetto all’allenamento indoor.

READ  Elezioni in Spagna: il PP è in testa ma nessun partito emerge con un sostegno assoluto sufficiente per formare il governo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *